25-28 ottobre 2006
2° Maratona Podistica a Staffetta per la Pace e per il Rispetto

Venerdì 27 ottobre: il passaggio da Lari

Il Sindaco aspetta l'arrivo del maratoneta da Perignano...

...siamo arrivati anche noi.
Il discorso del Sindaco
...e quello della signora Mariella, capionessa di scherma alle para-olimpiadi

Il Sindaco si prepara a partire...

...fra i nostri saluti e applausi.

Ecco il passaggio del testimone...
...e il Sindaco parte!

Francesca e la classe terza si fermano a parlare con la signora Mariella

Ne hanno parlato:

Aurora & Selene:
Dopo la ricreazione, insieme alle altre classi, siamo andati a vedere l’arrivo di un maratoneta in piazza a LARI, in occasione della maratona podistica per la PACE. Come al solito... la maestra coglie sempre l’occasione per farci lavorare, così, prima di uscire da scuola, ci ha fatto fare la cartina della TOSCANA, dove abbiamo segnato il percorso che dovevano seguire i corridori. Arrivati in piazza, il Sindaco ci ha fatto un discorso sulla PACE, e dopo un minuto è arrivato un maratoneta accolto da tanti applausi. Alla cerimonia era presente anche una campionessa di scherma delle PARA-OLIMPIADI. Ivan, il Sindaco è andato a togliersi la tuta dietro una colonna delle logge, infine è partito per Casciana Terme con una nostra bandierina della PACE e tanti applausi da noi bambini.

Lorenzo F.:
Oggi sono tornato a scuola dopo un lungo periodo di malattia, i miei compagni erano molto contenti perché non mi vedevano da molto tempo. La mia malattia era la stomatite e la tonsillite insieme, quindi io non potevo mangiare cose solide perché avevo le bolle in bocca (sulla lingua) e bevevo dalla cannuccia anche il passato di verdura. I miei compagni mi hanno detto che ieri hanno visto, in piazza a Lari, il cambio del testimone della maratona podistica a staffetta per la Pace. Mi hanno raccontato che è stato il Sindaco a prendere il testimone per proseguire.
Io sono molto contento di essere a scuola perché vedo i miei compagni tutti i giorni, invece di stare a letto senza sapere cosa fare.

Sebastiano:
Questa mattina noi bambini delle classi 1-2-3-4-5 siamo andati in piazza Matteotti per partecipare alla cerimonia del cambio del testimone alla maratona per la pace. Improvvisamente è arrivato un maratoneta, e mi sono accorto che era una persona che avevo già visto, vuoi sapere dove? ...In televisione, era un attore di un film! Non ci credevo proprio, ma era lui! C’era anche il Sindaco che ci ha spiegato che cosa è la Pace e ha precisato che tutti dobbiamo ricordare quanto è importante. Come al solito, c’erano i vigili e l’ambulanza, ma non perché si era sentito male qualcuno! Perché volevano anche loro partecipare alla maratona. Poi ad un certo punto il Sindaco è andato a proseguire la maratona seguito dai nostri applausi. Alla fine siamo tornati a scuola cantando "Sul Lago Tanga di Gagà" e facendo quel giochino coi piedi "e 1-2-3-4 ecc". Quando siamo tornati in classe abbiamo fatto la cartina della Toscana indicando il percorso della maratona. Vorrei dire che ho passato una bella esperienza, però col mal di testa.

Kleiton e Fabiola:
25-28 Ottobre: Maratona podistica a staffetta per la pace!!!! Sapete cosa e successo ieri ??? Ve lo raccontiamo noi. Ieri alla ricreazione siamo andati in paese a Lari per andare a vedere la maratona. In paese c’erano le classi: prima, seconda, terza , quarta e quinta ad accogliere un maratoneta. Abbiamo accolto molto bene il maratoneta, ma non è finita qui!!! Lo sapete, chi si è iscritto alla maratona??? Il sindaco IVAN MENCACCI. Si è cambiato in un secondo e...via!!! Da Lari a Casciana Terme!!! Noi l’abbiamo sostenuto con degli applausi.

Lorenzo B., Alessio S., Valentino:
Questa mattina ci è giunta una notizia: abbiamo saputo che Lari è stato coinvolto nella maratona della pace.
Infatti è uno dei paesi che ospitano (solo per pochi minuti) un maratoneta che rappresenta gli altri che proseguono verso Casciana Terme. Noi bambini della scuola elementare di Lari, usciti da scuola, ci siamo messi in fila indiana con una grande ansia! Siamo arrivati in piazza e dopo 5 minuti è arrivato un partecipante della maratona. Il sindaco, Ivan Meccacci, dopo un discorso per la pace, è andato dietro una colonna delle logge e si è vestito da maratoneta per partecipare alla corsa. Così il sindaco è partito sostenuto dai nostri applausi. Noi siamo tornati a scuola e abbiamo terminato la cartina della Toscana, dove dovevamo indicare il percorso della corsa.

Mattia e Alessio M.:
Era giunta la notizia che a Lari c'era una maratona per la pace, stavamo facendo la cartina della Toscana perché volevamo vedere il percorso, quando, la maestra ci ha detto di prepararci per andare in piazza, anche se non avevamo finito il lavoro. Arrivati in piazza le maestre ci hanno disposto in riga, come dei simpatici soldatini, mentre il sindaco Ivan Mencacci ci parlava di questa maratona, ci diceva che era dedicata alla pace e al rispetto verso gli altri, soprattutto dei disabili. Stava parlando quando è arrivato il maratoneta da Perignano, allora Ivan Mencacci è andato dietro una colonna a cambiarsi , poi ha chiesto una bandierina della pace alla quarta ed è partito seguito dai nostri applausi.
Arrivati a scuola abbiamo finito la cartina con le tappe della corsa e scritto questo testo.


Per tutti gli approfondimenti su questa manifestazione sul sito del Comune di Lari clicca qui >>>